Strumenti personali

Biblioteca di Matematica
Polo di Scienze, Farmacologia e Scienze farmaceutiche
This is just a brief note

Sezioni

Tu sei qui: Home / CHI SIAMO / contenuti-chi-siamo / Questionario di soddisfazione 2017

Questionario di soddisfazione 2017

ultima modifica 23/11/2017 10:54

I vostri commenti, le nostre risposte

L’analisi dei questionari di soddisfazione all’utenza dell’anno 2017 ha visto la nostra biblioteca posizionarsi tra le migliori del Sistema Bibliotecario di Ateneo con un punteggio di 8.37.
Per continuare a garantire un buon servizio abbiamo letto con attenzione i vostri commenti.
Ringraziamo innanzi tutto per i commenti positivi sulla professionalità e cortesia. Ci auguriamo che il reciproco rispetto e la gentilezza continuino.
In questo documento troverete le risposte alle vostre richieste. Vi invitiamo a leggerle e vi ricordiamo che siamo sempre disponibili ad accogliere i vostri suggerimenti.

Orari

Estendere l'orario di apertura e aprire il fine settimana o il sabato mattina
D’accordo con il Dipartimento di Matematica stiamo lavorando per estendere l’apertura serale. Stiamo solo attendendo i lavori di messa in sicurezza dell'edificio.
L’apertura anticipata alle 8.15 verrà riproposta durante i periodi degli esami, a gennaio-febbraio e maggio-giugno.
L'apertura il sabato mattina o nel resto del fine settimana al momento non è prevista. Valuteremo l’effettiva esigenza anche in accordo con le altre biblioteche del Sistema Bibliotecario d’Ateneo.

Essere meno fiscali sulla durata della pausa di 15 minuti
Siamo fiscali per evitare situazioni in cui tutti i posti sono occupati ma i tavoli vuoti perché le persone fanno pause troppo lunghe.
Siamo flessibili sia sulla pausa sia sull’uso degli armadietti nei periodi di bassa affluenza.

Logistica e spazi

Aumentare il numero di posti studio
Abbiamo riallestito la sala D aumentando così i posti da 85 a 109.
La richiesta di più posti singoli avrebbe comportato uno spreco di spazi. Abbiamo quindi optato per dei tavoli con un pannello separatore, che speriamo vi aiuti nella concentrazione.

Fornire i tavoli di prese elettriche
I tavoli nuovi sono già attrezzati con le prese elettriche.
Valuteremo se questo soddisfa le vostre esigenze; in caso contrario studieremo delle soluzioni per gli altri tavoli che rispettino le norme di sicurezza.

Aumentare la temperatura nel periodo invernale
Le rilevazioni fatte confermano che la temperatura degli ambienti della biblioteca è di 20°C, limite massimo consentito dalla normativa vigente. L’ambiente grande, la posizione al piano -1 e le grandi vetrate non aiutano a tenere l’ambiente più caldo.

Non richiedere l’uso degli armadietti e la consegna del badge per l’accesso in biblioteca
Anche se può sembrare scomodo, l'uso degli armadietti è necessario: se borse e zaini vengono lasciati a fianco dei tavoli o dietro le sedie, possono intralciare le vie di fuga.
Inoltre alcune biblioteche si sono dotate di armadietti dopo furti di libri per migliaia di euro.
Quest’estate ci siamo dotati di un maggior numero di monete da prestarvi, anche se, per sicurezza, vi invitiamo a tenere sempre con voi una moneta da 2 euro.
La consegna del badge è utile per sapere quante persone sono presenti in biblioteca, sia per questioni di sicurezza sia per avvisare chi entra della disponibilità o meno di posti studio.

Postazioni informatiche

Aprire le postazioni anche agli studenti degli altri corsi di studio
Le postazioni informatiche possono essere utilizzate da tutti gli studenti e utenti della biblioteca. Gli studenti di matematica e informatica, che sono già registrati nel database del Dipartimento, accedono con le stesse credenziali usate per l’aula informatica; tutti gli altri utenti devono essere registrati e richiedere le credenziali che valgono per la giornata di emissione.

Usare username e pwd dell’Ateneo per accedere ai computer dei vari dipartimenti
L’autenticazione tramite SSO (Single Sign On) di fatto esclude quegli utenti delle biblioteche che non hanno le credenziali dell’Ateneo, ma che, per vari motivi, hanno diritto ad usufruire dei loro servizi.
Inoltre i nostri pc sono Linux, sistema operativo per il quale l’Ateneo non ha ancora trovato una soluzione per autenticarsi via SSO.
Da noi interpellato, il Servizio Calcolo del Dipartimento si è reso disponibile a sperimentare questo tipo di autenticazione. Vi avviseremo delle nuove modalità, se possibili, tramite cartelli, pagina web e pagina Facebook.

Aggiornare le postazioni informatiche
Chiederemo al Servizio Calcolo del Dipartimento un aggiornamento delle macchine.

Eliminare le postazioni informatiche
Alcuni di voi ci chiedono di aumentare i pc, altri di eliminarli perché molti hanno il proprio portatile.
Al momento teniamo le 4 postazioni informatiche e sperimenteremo il prestito di pc portatili.

Sincronizzare i computer con quelli del laboratorio di informatica del 2. piano
È possibile collegarsi ai computer del laboratorio di informatica tramite ssh.

Avere la possibilità di fare scansioni
La macchina fotocopiatrice è abilitata anche alla scansione. Bisogna creare un account personale nel sito Ricoh myPrint, attivare il proprio tesserino universitario e caricare il credito. Informazioni più dettagliate si possono trovare in biblioteca al banco Informazioni e prestiti.

Patrimonio

Aggiornamento dei testi, più titoli di informatica e di altre discipline
Ogni biblioteca acquista testi dell'area disciplinare di propria competenza, quindi qui potete trovare libri di matematica e informatica, raramente di altre discipline.
L'aggiornamento del patrimonio bibliografico dipende dalle proposte dei docenti e degli utenti, che vengono vagliate dalla commissione di biblioteca in base all'argomento e alla disponibilità finanziaria.
Vi invitiamo a proporre l’acquisto di libri che vi sembrano utili tramite questo modulo.

Più copie dei testi d’esame
Negli ultimi quattro anni abbiamo riservato dei fondi per acquistare più copie dello stesso testo in modo che una copia sia sempre presente in biblioteca per la consultazione e le altre vadano in prestito per 15 giorni. Quest’anno abbiamo acquistato dei testi d’esame anche in formato elettronico affinché più persone contemporaneamente possano consultarli. Li trovate tutti a Catalogo e segnalati in biblioteca vicino agli scaffali "Testi d’esame". Ve li segnaleremo di tanto in tanto anche nella pagina Facebook della biblioteca.
Se avete proposte d’acquisto compilate il modulo online oppure segnalatele ai vostri rappresentanti.

Consultazione e prestito

Estendere la durata dei prestiti brevi per i testi d’esame
I testi d’esame hanno un prestito breve di 15 giorni per permettere a più persone di usarli.
Il prestito può essere rinnovato per 5 volte, se il libro non viene prenotato, permettendo di tenerlo fino a 3 mesi. Dopo i rinnovi è possibile restituirlo e riprenderlo subito in prestito.

Una copia dei testi d’esame sempre presente in biblioteca
Una copia di un testo d’esame (stessa edizione o edizione diversa, ma equivalente) è sempre presente in biblioteca per essere consultata.
Viene individuata con il bollino giallo sul dorso e può andare in prestito notturno o festivo.
Perché troviate sempre una copia dei testi d’esame in biblioteca, richiediamo la restituzione dei libri in prestito notturno/festivo entro le 10 del giorno lavorativo successivo. Qualora aveste problemi a restituire il libro entro le 10, avvertiteci per telefono o via email per evitare spiacevoli sanzioni.

Non essere troppo intransigenti per pochi giorni di ritardo nella restituzione dei libri
Il rispetto delle scadenze permette a tutti gli utenti di trovare in biblioteca il materiale in base alle informazioni presenti a catalogo.
Vi invitiamo ad avvisarci per telefono o per mail quando non riuscite a rispettare la scadenza per non incorrere in spiacevoli sanzioni.

Comunicazione

Comunicare con mezzi più tecnologici rispetto ai cartelli
La biblioteca comunica da tempo tutti i suoi servizi, tutte le novità e tutti gli avvisi di interruzioni o variazioni del servizio tramite la pagina web e la pagina Facebook oltre che con i cartelli.

Spesso la mail che avvisa della scadenza dei libri non arriva
L’invio degli avvisi di scadenza funziona.
La mail può non arrivare perché l’indirizzo e-mail registrato nel nostro database non è corretto, perché finisce negli spam, oppure perché la vostra casella di posta è piena.
Potete verificare ed aggiornare il vostro indirizzo e-mail nel Catalogo nella sezione "La mia tessera della biblioteca".

Ricevere l’avviso di scadenza anche il giorno stesso della scadenza
Gli avvisi di scadenza via e-mail e i solleciti via sms vengono spediti ogni giovedì per tutte le biblioteche del nostro Polo. Non è possibile un invio automatizzato tutti i giorni.